“L’unione fa la forza. Uniti contro la truffa”, nel convegno con l’Onmic al Comune di Pontecagnano

maggio 8, 2017 Uncategorized 1870 Views
“L’unione fa la forza. Uniti contro la truffa”, nel convegno con l’Onmic al Comune di Pontecagnano

IMG_7947

“L’unione fa la forza. Uniti contro la truffa”. E’ il titolo dell’interessante convegno in programma domani, martedì 9 maggio, alle ore 18.30, presso il Complesso ex Tabacchificio Centola di Pontecagnano Faiano.

Ad organizzarlo la Consulta Comunale degli Anziani, in collaborazione con l’associazione ONMIC, per sensibilizzare i cittadini sulle strategie di prevenzione contro truffe, raggiri, furti e aggressioni.

Dopo i saluti del Sindaco Ernesto Sica e dell’Assessore alle Politiche Sociali Francesco Pastore, si terrà la presentazione della Consulta da parte del Presidente Domenico Landi.

A seguire gli interventi del Capitano Francesco Lancetta, Comandante della Polizia Municipale, su “Principali forme di truffa e raggiri”; del Luogotenente della Stazione dei Carabinieri di Pontecagnano Faiano Andrea Ciappina sul tema “Riconoscere, prevenire e denunciare truffe e furti”; di Tea Luigia Siano, Responsabile dell’Ufficio Legale Onmic, sull’argomento “La legge a tutela dei cittadini”; dell’ingegnere Antonio Forlenza su “Strategie efficaci per difendere se stessi e il proprio domicilio”.

A seguire, tavola rotonda e rinfresco.

About author

Related articles

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi