Minorenni a rischio: la Presidenza del Consiglio dei Ministri approva il progetto Onmic

aprile 4, 2022 Uncategorized 92 Views
Minorenni a rischio: la Presidenza del Consiglio dei Ministri approva il progetto Onmic

Minorenni a rischio: la Presidenza del Consiglio dei Ministri approva il progetto Onmic

 

‘Pari inter pares: dignità sociale e uguaglianza’: approvato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche della Famiglia, il progetto della Onmic APS è finalizzato “al contrasto della povertà educativa e per il sostegno delle opportunità culturali e educative a beneficio dei minorenni”.

I dettagli

Multiculturalità, inclusione, disabilità, bullismo, cyberbullismo, cooperazione: l’iniziativa formativa si prefigge di “educare insieme per favorire nei beneficiari (giovani, adolescenti e famiglie) un processo di crescita, basato sull’incremento della stima di sé, dell’autoefficacia e dell’autodeterminazione per far emergere risorse latenti e portare l’individuo ad appropriarsi consapevolmente del suo potenziale”. Partner della Onmic APS (soggetto capofila), sono: Istituto Comprensivo di San Cipriano Picentino; Istituto di Istruzione Superiore ‘Galileo’ di Salerno; Parrocchia ‘SS Giorgio e Nicola’ di Postiglione; Caritas Diocesana di Teggiano-Policastro; CSR – Centro Studi e Ricerche per il Mezzogiorno. Il progetto, le attività promosse, le aree di intervento, le ricadute sul territorio salernitano e le modalità di adesione saranno illustrati nel corso della conferenza stampa prevista alle ore 10.30 di venerdì 10 settembre presso la sede Onmic di via Adriano Aurofino 25, a Torrione. Con il presidente Onmic Vincenzo Siano saranno presenti alla conferenza stampa i Dirigenti scolastici, don Flavio Manzo per la Caritas Diocesana, don Martino De Pasquale Parroco di Postiglione. E’ stato invitato anche il Vescovo Andrea Bellandi.

https://youtu.be/kN-HGGNqElw

Salerno – “Il bullismo esiste anche nelle piccole realtà. Anzi, forse da noi ancor di più perché ci si conosce e si vuole prevalere sull’altro”. Non fa giri di parole don Martino De Pasquale Parroco a Postiglione e responsabile Caritas per l’entroterra del Vallo di Diano.

In sede Onmic, alla presentazione del progetto di contrasto alla povertà educativa, approfondisce: “La realtà è nota e ben descritta nei monitoraggi dei centri di ascolto Caritas, dislocati sul nostro territorio. Sul tema del bullismo molti genitori mostrano attenzione verso i propri figli. Ecco allora che questo utilissimo progetto Onmic si candida ad integrare e supportare l’azione svolta da Caritas e parrocchie. I ragazzi hanno perso le figure di riferimento. Ora hanno bisogno di riscoprirsi”.

Geograficamente, l’iniziativa si svilupperà, attraverso il coinvolgimento delle scuole e quindi dei ragazzi “nell’articolato comprensorio degli Alburni attraverso le parrocchie di Postiglione, Sicignano degli Alburni e Petina e nel Vallo di Diano – area di cui ricopro il ruolo di direttore Caritas – in particolare a Teggiano, Sassano, Sala Consilina”.   

Iniziativa che l’avvocato Onmic Tea Siano così spiega: “Nel 2021 il nostro sarà il progetto-pilota per la Presidenza del Consiglio dei Ministri – dipartimento Giovani e Famiglie – in ordine alle aree tematiche del contrasto alla povertà educativa. Le ricadute sul territorio saranno evidenziate dal monitoraggio del Centro Studi Ricerche per il Mezzogiorno”.

About author

Related articles

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi