Comunità alloggio per minori

La comunità di accoglienza, in Italia, è una struttura destinata all'assistenza e cura di minori fuori famiglia, disabili, anziani, adulti in difficoltà e/o in generale persone con problematiche psicosociali. È un servizio residenziale e semiresidenziale, che garantisce un'accoglienza di tipo familiare, con caratteristiche diverse a seconda degli utenti ospitati. La Comunità di alloggio per minori si occupa dell'accoglienza di minori «per interventi socio-assistenziali ed educativi integrativi o sostitutivi della famiglia». La legge 28 marzo 2001 n. 149 (""Modifiche alla legge 4 maggio 1983, n. 184, recante «Disciplina dell'adozione e dell'affidamento dei minori», nonché al titolo VIII del libro primo del codice civile"") stabilisce, infatti,che il minore temporaneamente privo di un ambiente familiare idoneo, nonostante gli interventi di sostegno e aiuto, sia affidato ad una famiglia.