Col nuovo decreto, l’Italia diventa il primo Paese in UE a “proteggere” i minori migranti

marzo 31, 2017 Uncategorized 746 Views
Col nuovo decreto, l’Italia diventa il primo Paese in UE a “proteggere” i minori migranti

migranti
Con il via libero definitivo di Montecitorio al testo, l’Italia si afferma come primo Paese europeo a dotarsi di un sistema organico di protezione e accoglienza dei minori migranti.
Le nuove norme stabiliscono che i bambini e i ragazzi – non ancora maggiorenni, che arrivano nel nostro Paese senza una famiglia non potranno essere respinti, ma godranno degli stessi diritti dei loro coetanei cittadini dell’Unione Europea. Con questo testo, si afferma il principio che: i bambini prima di tutto sono bambini, a prescindere dal loro status di migranti o rifugiati.

About author

Related articles

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi